domenica 25 agosto 2013

COUS COUS CON VERDURE E SEMI DI NIGELLA SATIVA


Lo ammetto, questo post non lo scrivo per la ricetta, talmente semplice che se ve la spiegassi anche mi ridereste in faccia! E' che non potevo fare a meno di provare il mio regalo di compleanno, arrivato con largo anticipo visto che gli anni li compio i primi giorni di settembre. Ma l'euforia era tanta e così... Immagino che avrete già capito di cosa si tratta, ma è facile, su, vi ho dato l'indizio fondamentale! 
Ebbene sì, mi è arrivata la nuova reflex!!! E a regalarmela è stato il mio ragazzo (mi sembra di sentirvi mentre state lì a bofonchiare, "eh però non è mica giusto! a lei la nuova reflex gliela regalano pure!!!"). Beh, non esageriamo, diciamo che è stato un regalo in compartecipazione (mica potevo spennarlo, pover uomo!). A proposito, grazie Gilberto!
Lei ha anche un nome, si chiama Nika (chissà perché ?!). Sono molto felice e orgogliosa della nuova arrivata, anzi ho quasi paura di toccarla perché possa rompersi. Ma conoscendomi passerà presto e tra poco diventeremo confidenti, io e lei.

Bene d'ora in poi i miei post saranno firmati dalla mia Nika :-)

Ora, va bene che il mio post di oggi è dedicato alla Nika, ma due parole su questo cous cous me le fate scrivere?
Allora è un semplice cous cous con piselli lessati 5 minuti in acqua salata, pomodorini pendolini dolci dolci e un pizzico di semi di nigella sativa che conferisce all'insieme un aroma orientale. Io l'ho condito con olio evo e sale, nient'altro.
Alla prossima 'vera' ricetta.
Patrizia

15 commenti:

  1. Hai fatto bene a postare la tua 1° foto... e bellissimo davvero il regalo.. baci e buona domenica :-)

    RispondiElimina
  2. Le tue foto cara erano già meravigliose cosi come erano prima figuriamoci con la reflex che da quando la uso mi ha cambiato la vita...da food blogger :D nonostante la usi ancora con la funzione auto perchè non so usarla come dovrebbe mi servirebbe un corso per capire veramente come funzioni cmq complimenti per la nuova arrivata e per questo delizioso cous cous!!
    bacioni,Imma

    RispondiElimina
  3. Con i piatti superlativi che prepari qualsiasi apparecchio fotografico le immortalerebbe degnamente. Posso immaginare con questo nuovo oggettino! :)
    Un abbraccio e buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  4. Direi che la tua Nika funziona alla perfezione! Insieme siete un portento :D Ho giusto dei semi di nigella... e questo cous cous non mi scappa!! Un abbraccione! :D

    RispondiElimina
  5. Ottimo questo regalo ed ora al via sempre più scatti ;-)
    leggero e fresco il cous cous!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. sono felicissiissimaissima per te...già eri brava ...non oso pensare adesso!!!
    ma dimmi nika che caratteristiche ha? e che obiettivi userai? e che usavi prima?? e questo cous cous è deliziso!!!

    RispondiElimina
  7. Grazie ragazze, siete carine come sempre!

    @Imma: la reflex in effetti è un altro mondo rispetto alle digitale piccoline e ti cambia la vita (in senso professionale). Se posso darti un consiglio inizia ad usarla con la modalità A priorità di apertura e vedi quanti ti trovi. Poi pian piano ti sganci dall'Auto e vai verso l'uso manuale, che è il più gratificante.

    @Enrica: grazie per i tuoi complimenti! allora la Nika è una reflex evoluta semiprofessionale, l'obiettivo è quello che ho da più di due anni, il 35 mm 1.8.

    RispondiElimina
  8. Patti tesoro come stai? io sono appena rientrata dalla vacanze e naturalmente sono arrivata qui a sbirciare le ultime novità!... a parte che le tue foto erano meravigliose... davvero meravigliose anche senza reflex... questo per dire che le foto sono di chi le scatta.. certo che con una reflex in mano la possibilità di creare foto artistiche è maggiore... grazie alla profondità di campo, lo sfocato e la qualità fotografica... insomma... un bellissimo regalo, super meritato... che già vedo hai saputo impiegare alla grande:) complimenti dolcezza:* un caro abbraccio:**

    RispondiElimina
  9. bene!direi che un regalo così è decisamente da "coccolarselo" tutto e merita un nome.ottima ricetta con il cous cous che adoro.mi sono soffermata a guardare il piatto.ho un piatto molto simile che viene da Copenaghen, il tuo?

    RispondiElimina
  10. Beh tu e Nika avete cominciato bene, la foto è proprio bella, e il cous cous buono buono!
    Un bacio

    RispondiElimina
  11. Beh tu e Nika avete cominciato bene, la foto è proprio bella e il cous cous proprio buono! Un bacio

    RispondiElimina
  12. @simona. bentornata cara! spero tu ti sia riposata e divertita. Io in vacanza devo ancora andarci, partirò martedì prossimo, non vedo l'ora! hai ragione a proposito della reflex, per fare buone foto occorre valutare tanti e tanti fattori e avere confidenza con la macchina. A presto allora! un bacione

    @lucy: grazie per essere passata! il mio piatto in foto è tunisino, si tratta di un regalo di una ventina di anni fa (o forse più) di un'amica di mia madre che ha sempre viaggiato tanto. Si addiceva al piatto orientale!

    RispondiElimina
  13. Bella foto! ^^
    Alla prossima vera ricetta, allora c:
    Incoronata.

    RispondiElimina
  14. Ma che meraviglia, chissà che buona... Mi sono unita ai tuoi sostenitori, così da averti sempre a portata di click. Se ti va fallo anche tu. Grazie. Francesca.

    RispondiElimina
  15. il cous cous... Lo adoro!! E questa foto mi acceca per quanto è bella!!! :-D Bravissima!!

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un pensiero!