domenica 3 novembre 2013

SPEZZATINO DI PATATE IN PENTOLA A PRESSIONE





Come avete trascorso la festa di tutti i Santi? io mi sono scapicollata durante una 'visita da paura' dentro le sale del museo al buio completo, per far provare ai bambini un brivido di adrenalina... Risultato: loro si sono spaventati a morte e io ho fatto un bel volo a terra per corrergli dietro con una maschera spaventosa addosso che non mi faceva vedere un bel niente! E così sono caduta facendomi dei bei lividi qua e là!
Meglio sarebbe stato se mi fossi limitata a qualche sospiretto e lamento invece di correre per le sale buie della pinacoteca! 

Oggi, ultimo giorno del ponte di Tutti i Santi, voglio suggerirvi una delle ricette più semplici che si fanno in casa mia, lo spezzatino di papate. Anche se generalmente è un piatto  adatto alle fredde giornate d'inverno, ci sta bene anche in questo autunno mite. Potete cuocerlo sia in pentola normale che con la pentola a pressione che rende la carne saporita e tenerissima e le patate morbide e cremose, da gustare appena fatte o anche riscaldate in un secondo momento.

Ingredienti:
800 g di carne di vitello
700 g di patate
½ bicchiere di vino rosso
brodo q.b.
1 cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
olio extravergine di oliva
sale
salsa di pomodoro

Preparazione:
Scaldate un po' d’olio extra vergine d’oliva nella pentola a pressione e fate soffriggere cipolla, sedano e carota tritati non troppo finemente. 
Tagliate la carne a bocconcini emettete i pezzi nella pentola. Fateli rosolare a fuoco vivo per circa 10 minuti. Girate con un cucchiaio e fate dorare bene la carne in ogni lato. Versate il mezzo bicchiere di vino e fate sfumate. Quando il vino comincia a bollire, abbassate leggermente la fiamma. Salate e pepate a piacimento, aggiungete la salsa di pomodoro (3-4 cucchiai). 

Coprite la carne con il brodo e chiudete la pentola a pressione. Dopo il fischio abbassate ancora la fiamma e fate cuocere per 30 minuti. Mentre la carne sta cuocendo prendete le patate, sbucciatele, lavatele e tagliatele a pezzetti. 
Passata la mezzora, fate sfiatare la valvola e aprite la pentola. Aggiungete le patate, dell'altro brodo se è necessario, e mescolate bene. Richiudete la pentola e fate cuocere per altri 10-15 minuti dopo il fischio. Fate uscire il vapore e aprite la pentola. Aggiustate di sale e servite caldo o tiepido. 

Accorgimenti:
Meglio scegliere delle parti di vitello adatte alla cottura prolungata. Potete tranquillamente tralasciare i tagli di carne teneri e pregiati a favore di altri come la polpa di spalla, il girello di spalla o la pancia.
Se il sugo a fine cottura è troppo liquido, fatelo asciugare a fuoco vivo e a pentola scoperta. 
Prima di aprire la pentola, ricordate come sempre di farla sfiatare completamente.

Idee e varianti:
Buonissima la variante con i piselli: aggiungeteli dopo la cottura della carne insieme a una noce di burro e lasciate sul fuoco per altri 10 minuti.

11 commenti:

  1. ricetta perfetta, adoro la pentola a pressione e l'aiuto che mi da in cucina la uso per la cottura di minestroni ragù legumi e anche lo spezzatino, il tuo è venuto veramente bene, grazie per le dritte sul tipo di carne da acquistare, a propo le foto sono bellissime e vive nei colori, ciao buona domenica

    RispondiElimina
  2. ahahaha ma ti sei traumatizzata tu così! hihihihih.. Buonissimo lo spezzatino.. io non uso la pentola a pressione..m'ha sempre messo un pò di paura..io la vedo una specie di bomba in casa! ahahahah baci e buona domenica:-)

    RispondiElimina
  3. @caterina: sì io la pentola a pressione la uso con parsimonia ma ammetto che sia un grande aiuto! grazie e buona domenica!
    @claudia: mi sono rotta più che traumatizzata! accidenti a me! concordo sulla 'bomba in casa', infatti sono molto cauta nel suo utilizzo. A presto

    RispondiElimina
  4. Tesoro il tuo spezzatino è una meraviglia...ma...che mi combini?? mi fai una caduta in grande stile? ahahaha..
    Dai per fortuna eri al buio e non ti avrà vista nessuna ;)
    Io invece queste feste, non proprio bellissime per me quest'anno, le ho trascorse in famiglia!!

    RispondiElimina
  5. Mi piace molto lo spezzatino perchè la carne resta morbida e saporita! :)

    RispondiElimina
  6. Che squisitezza!!! Le foto poi sono incantevoli!

    RispondiElimina
  7. Deve essere stata una bella esperienza, noi l'abbiamo trascorso un po' tra lavoro, famiglia, relax, cucina e amici, insomma, siamo soddisfatti.
    Piatto che riscalda sempre il cuore.

    Fabio

    RispondiElimina
  8. eccome se ci sta bene! però con la pentola a pressione mai fatto, devo rimediare!!!!e forse stasera!!!!

    RispondiElimina
  9. Che carina Aria! Per così poco... Grazie a te!

    RispondiElimina
  10. Che carina Aria! Per così poco... Grazie a te!

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un pensiero!